Certificazioni e autorizzazioni

  • Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali n. 60144 del 13.01.1995: autorizzazione al rilascio di certificati di analisi, di origine e per il marchio INE  validi ai fini dell’esportazione dei vini da tavola e dei VQPRD
  • Il Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali –  Settore Vitivinicolo –, con Decreto Ministeriale 6/02/2002 - G.U. n. 73 e successivi, autorizza il Laboratorio Enochimico BRAVA, per l'intero territorio nazionale, al rilascio di Certificati di analisi (Rapporti di Prova) nel settore vitivinicolo aventi valore ufficiale, anche ai fini della esportazione.
  • Laboratorio Accreditato Accredia n° 0663. Con il termine accreditamento si intende il riconoscimento formale della conformità di un laboratorio di prova alle prescrizioni della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005, rilasciato da un organismo di accreditamento che opera in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17011.
    CERTIFICATO DI ACCREDITAMENTO "ACCREDIA"
    L'accreditamento è basato sulla verifica della competenza tecnica del laboratorio a effettuare specifiche prove o determinati tipi di prove e sulla valutazione del sistema di gestione del laboratorio.
  • Laboratorio autorizzato dal Ministero della Salute giapponese a eseguire analisi sui prodotti destinati all’esportazione verso il Giappone
  • Iscrizione 06/09 al registro della Regione Friuli Venezia Giulia (valida su territorio nazionale) dei laboratori che effettuano analisi ai fini dell’autocontrollo delle industrie alimentari
    ISCRIZIONE 06/09
  • Incarico da VALORITALIA per l’effettuazione delle analisi per l’idoneità DOC-DOCG, subentrato al mandato precedentemente assegnato al Laboratorio Enochimico BRAVA srl dalle C.C.I.A.A. di Gorizia e Trieste in data settembre 2008

 

 NEWSLETTER


Iscriviti
Cancellati
Accetto quanto indicato nella sezione "PRIVACY POLICY"