Arricchimenti e registri telematici

2017 22 agosto

Arricchimenti e registri telematici



Con l’introduzione dei registri telematici cambiano le disposizioni per l’invio al SIAN dei dati degli arricchimenti (non delle dichiarazioni preventive).


 


Le aziende con produzione superiore ai mille ettolitri possono optare tranquillamente sia per dichiarazione preventiva multipla che per quella singola, in quanto comunque il dato verrà trasmesso entro trenta giorni.


 


Le aziende con produzione inferiore ai mille ettolitri invece si trovano davanti ad una doppia casistica.


Nel caso si opti per la dichiarazione preventiva multipla il dato dell’arricchimento deve essere trasmesso al SIAN prima dell’operazione mentre nel caso si opti per la dichiarazione preventiva singola il dato da trasmettere usufruisce della deroga che permette la trasmissione entro trenta giorni.


Perciò consigliamo alle aziende con una produzione inferiore ai mille ettolitri di usare la dichiarazione preventiva singola.


 


Invitiamo quindi le aziende che usufruiscono del nostro servizio di presentazione delle dichiarazioni preventive di arricchimento di comunicarci la scelta effettuata . 


 NEWSLETTER


Iscriviti
Cancellati
Accetto quanto indicato nella sezione "PRIVACY POLICY"