Dematerializzazione registri

2016 10 maggio

Dematerializzazione registri




Come è stato chiaramente spiegato venerdì  u.s. durante l’incontro pubblico che si è svolto a Cormòns, organizzato dal Consorzio Vini  DOC Collio e da Brava s.r.l., presente il Direttore dell’ICQRF di Conegliano dott. Gianluca Fregolent, è stato ribadito che tutte le aziende devono iscriversi al sistema.


Il 30 giugno prossimo è prevista l’entrata in funzione del registro telematico per il settore vitivinicolo (vedi DM 293 dd. 20 marzo 2015).


Pur restando tutti in attesa di una eventuale proroga, consigliamo di provvedere o far provvedere all’iscrizione.


Brava s.r.l. ha già effettuato la propria iscrizione perciò abbiamo potuto constatare che l’intero processo (basato su molteplici comunicazioni azienda/MIPAAF) dura alcuni giorni.


Onde evitare l’affollamento finale vi consigliamo di contattarci quanto prima fornendoci un documento in formato PDF contenente la copia fronte/retro della carta d’identità del titolare/rappresentate legale oppure passare presso i nostri uffici.


BRAVA s.r.l. offre il servizio di iscrizione al MIPAAF/SIAN ed il controllo della validità dei numeri di ICQRF collegati.


 A disposizione per eventuali chiarimenti salutiamo distintamente.


 NEWSLETTER


Iscriviti
Cancellati
Accetto quanto indicato nella sezione "PRIVACY POLICY"